Trenta grammi di cocaina  Giovane in manette
COMO - Intervento della squadra volante

Trenta grammi di cocaina

Giovane in manette

I residenti avevano segnalato alla polizia movimenti sospetti del 19enne algerino

Trentatrè grammi di cocaina suddivisi in nove involucri: sono stati trovati in possesso ad un giovane di 19 anni di nazionalità algerina, irregolare, arrestato sabato dalla quadra volante della polizia in via Alciato.

Tutto è partito dalla segnalazione di alcuni cittadini, insospettiti dai movimenti del ragazzo: era stato notato mentre nascondeva qualcosa nell’erba vicino a uno stabile.

È intervenuta la polizia con un equipaggio della squadra volante della Questura: dopo aver raccolto la descrizione del ragazzo sospetto e messo sotto osservazione la zona, gli agenti hanno visto il diciannovenne fare ritorno nel posto indicato e prelevare da terra un involucro.

Lo hanno subito bloccato: senza fissa dimora, irregolare sul territorio nazionale, lo hanno trovato in possesso di un sacchetto di cellophane con all’interno nove involucri di cocaina per circa 33 grammi. La droga è stata sequestrata.

Il giovane è stato perquisito dai poliziotti: aveva con sé 600 euro in banconote di piccolo taglio, ritenuti provento dell’attività di spaccio. È stato arrestato per spaccio, ora è al Bassone in attesa dell’interrogatorio di convalida.

© RIPRODUZIONE RISERVATA