Cantù, il rock agricolo non si ferma  Nuovo video degli Iron Mais
In primo piano la grinta della “Contessina” in un fotogramma del video “Cucu”

Cantù, il rock agricolo non si ferma

Nuovo video degli Iron Mais

Sky Uno lancia il filmato del loro ultimo singolo intitolato “Cucù”. È una storia surreale girata in una cartiera abbandonata di Arosio

Sempre sulla cresta del gallo. Perché, a distanza di due anni dalla loro partecipazione, è persino X Factor, in questo caso, a ricordare il talent da cui vengono gli Iron Mais, la band con base tra Cantù e Cermenate.

E, nel lanciare l’ultima puntata dell’edizione 2017, è proprio il sito Internet di Sky Uno a fregiarsi dell’esclusiva per il videoclip “Cucù”, brano inedito dei sei agricoltori del rock. Braccia regalate alla musica, con vetrina sempre in Brianza: il video, infatti, è girato in una cartiera abbandonata di Arosio.

Lo stile non si cambia. E, per una delle nuove composizioni degli Iron Mais, con testo in italiano, commedia vuole che al centro vi sia un incontro di pseudolotta tra l’Uomo Cucù, misterioso personaggio con la testa di uccello, e l’Uomo Pannocchia.

Colonna sonora, ovviamente, a cura di Morgan Bizzozero, Testa di Cane (voce e benjolele), Alessandro Scollo, il Mietitore (contrabbasso), Francesca Arancio, la Contessina (voce e violino), Daniele Canali, Jack Pannocchia (voce e banjo), Matteo Tagliabue, Ragazzo Nutria (chitarra) e Marco Goli, Burrito (batteria). “Il Cucù degli Iron Mais ha radici a X Factor: il video esclusivo”, è il titolo del pezzo lanciato da Sky anche via Facebook.

© RIPRODUZIONE RISERVATA