Bagno di folla al motoraduno  Settemila a Civenna e Magreglio
Il motoraduno del Ghisallo 2017 (Foto by Roberto Gandola)

Bagno di folla al motoraduno

Settemila a Civenna e Magreglio

Invasione sulle strade della Vallassina: non sono bastate le cinquemila medagliette commemorative. «Un successo determinato anche dal bel tempo»

Settemila motociclisti hanno invaso questa domenica le strade della Vallassina, un numero record già però raggiunto negli anni passati con le giornate di bel tempo, anche nel 2016.

Il “Motoraduno della Memoria” di Civenna, ogni anno il primo di novembre, è un appuntamento ormai consolidato a cui i centauri di tutta la Lombardia e non solo sono particolarmente affezionati. La bella notizia è l’assenza di incidenti di peso sulle strade del Lario nonostante l’incredibile partecipazione di moto.

Motoraduno del Ghisallo 2017

Motoraduno del Ghisallo 2017
(Foto by Roberto Gandola)

Una bella giornata di sole ha accolto i motociclisti che hanno potuto bearsi dei panorami del Lago di Como visibili da Magreglio e Civenna. L’organizzazione rodata ha supportato l’evento, logiche le difficoltà di gestione dell’incredibile affluenza ma il tutto si è svolto senza eccessive complicazioni.

Motoraduno del Ghisallo 2017

Motoraduno del Ghisallo 2017
(Foto by Roberto Gandola)

Sulle strade dalla prima mattina si potevano incrociare dalle Vespa alle Harley passando per le moto d’epoca, e arrivando alle più moderne moto da strada. «Si è svolto tutto senza particolare intoppi, una bella giornata di sole e tantissime moto – spiega il presidente del Moto club Civenna Felice Mella -. Siamo molto soddisfatti».

Altri commenti e immagini sul giornale in edicola giovedì 2 novembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA