Canzo: applausi alla Mazzamauro  Il sogno proibito di Fantozzi
Anna Mazzamauro sempre uguale come nei film con Fantozzi

Canzo: applausi alla Mazzamauro

Il sogno proibito di Fantozzi

Canzo

La donna dei sogni del ragionier Ugo Fantozzi riempie il Teatro Sociale, troppo piccolo per l’occasione, per i 126 posti disponibili ci sono state oltre 180 richieste e già diversi giorni prima della messa in scena c’era il tutto esaurito. Anna Mazzamauro con Divina, una commedia molto divertente, ha fatto ridere i presenti e si è mostrata molto disponibile anche dopo lo spettacolo per le foto di rito.

Per il Teatro Sociale quella di sabato sera era una doppia prima, la prima della stagione teatrale 2017 – 2018 e la prima del Teatro dopo la ristrutturazione complessiva portata avanti dall’amministrazione comunale con una spesa di 347mila euro.

«Siamo contenti in particolare del successo meritato dello spettacolo della Mazzamauro, il tutto esaurito è scattato diversi giorni prima e abbiamo anche fermato ogni attività promozionale – spiega Oscar Masciadri, presidente di NonSoloTurismo che gestisce la stagione -. Avevamo oltre 180 richieste per i 126 posti disponibili, un grande successo. Anche la Mazzamauro è stata molto contenta dell’affetto del pubblico di Canzo. Grande professionista a fine serata non ha negato una foto ed un sorriso agli spettatori. Una persona molto in gamba ed ironica».

© RIPRODUZIONE RISERVATA