Como-Lecco, conto alla rovescia  per le nuove rotonde di Albese
L’incrocio della Como-Lecco con via per Montorfano ad Albese con Cassano

Como-Lecco, conto alla rovescia

per le nuove rotonde di Albese

I tempi burocratici per snellire il traffico sulla trafficatissima Statale sono stati fissati. Il cantiere potrebbe aprire ai primi di gennaio

I tempi burocratici in teoria sono fissati. E dopo una lunga attesa, con l’inizio del nuovo anno o poco prima dovrebbero prendere avvio i lavori per le due rotatorie sulla Como – Lecco in territorio di Albese con Cassano.L’intervento ha la copertura finanziaria e questo è già molto importante, si è individuata la ditta che farà i lavori, manca la firma del contratto poi in 45 giorni al massimo ci sarà il via libera al cantiere.

Quasi superfluo ricordare l’importanza delle rotatorie per la fluidità del traffico su un’arteria trafficata come la Como–Lecco con l’eliminazione degli attuali semafori e la speranza che la nuova viabilità eviti i frequenti incidenti. Delle rotatorie si parla ormai da oltre dieci anni e l’annuncio dell’imminenza dei lavori non è nuovo, già nel 2012 si parlava di avvio a breve: la realizzazione delle due rotatorie prevede una spesa complessiva di 800mila euro, di cui 550mila a carico della Provincia di Como e 250mila euro del Comune di Albese con Cassano. Il ribasso dovrebbe essere utilizzato per interventi complementari alla nuova viabilità, si parla per esempio di un marciapiede su via Montorfano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA