I luoghi del cuore Fai  sono nell’Erbese
Caslino d'Erba chiesa di San Gregorio luoghi del cuore Fai

I luoghi del cuore Fai
sono nell’Erbese

La chiesa di San Pietro e Paolo a Barni è la più votata in provincia nel censimento del Fondo per l’ambiente

I gioielli dimenticati dell’Erbese sono i più votati in provincia di Como e diventano “luoghi del cuore Fai”.

In particolare due chiese, per anni rimaste ai margini nonostante la loro bellezza, si ritagliano un ruolo da protagoniste e ottengono il maggior numero si voti.

Il “luogo del cuore Fai” più votato in provincia di Como è infatti la chiesa dei santi Pietro e Paolo a Barni che raccoglie 2.122 preferenze alla chiusura del concorso; al secondo posto si è classificata la chiesa di San Gregorio a Caslino d’Erba con 1.836 voti, sul terzo gradino del podio virtuale la chiesa di San Nazaro e Celso a Scaria a Lanzo d’Intelvi con 1.704 voti, che aveva chiuso in vetta la classifica fino a dicembre.

La classifica

A seguire nella classifica si toccano diversi paesi, ma il distacco dal podio è notevole, nelle prime dieci posizioni l’Abbazia di San Giovanni a Vertemate con Minoprio con 145 voti, Villa del Balbianello nella Tremezzina con 111 voti, il Monastero Benedettino di Lambrugo con 109 voti, il Lago di Como con 46 voti, la Chiesa di San Abbondio a Como con 37 voti, Villa Olmo a Como con 36 voti, il giardino dell’Abbazia di San Giovanni a Vertemate con Minoprio con 35 voti.

I dettagli su La Provincia in edicola domenica 26 febbraio

© RIPRODUZIONE RISERVATA