Ladri in pieno giorno a Crevenna  Casa devastata, bimba sotto choc
L’ingresso di via Minoretti a Crevenna dove ha agito una banda di ladri

Ladri in pieno giorno a Crevenna

Casa devastata, bimba sotto choc

In una villetta di via Minoretti il rientro di una mamma ha messo in fuga la banda. «Al secondo piano ho trovato il caos. Quando la mia bimba se n’è accorta è rimasta terrorizzata»

I ladri tornano a rubare in pieno giorno. L’ultimo episodio risale a sabato pomeriggio ed è accaduto in una villetta nella frazione di Crevenna: quando la padrona di casa è rientrata nella sua abitazione di via Minoretti, al piano superiore ha trovato tutte le stanze in disordine.

I ladri, spaventati dal rumore della porta d’ingresso, sono riusciti a fuggire dal retro rubando solo oggetti di scarso valore. La famiglia ha sporto denuncia ai carabinieri di Erba, che hanno registrato il racconto della signora e hanno effettuato un sopralluogo.

La proprietaria di casa, 50 anni, vive a Crevenna insieme al marito e due figli. «Vi chiedo solo di non pubblicare le mie generalità - dice - perché la mia bambina è rimasta molto scossa quando ha saputo che cosa è successo, anche se fortunatamente in quel momento non si trovava in casa».

Altri dettagli sul giornale in edicola mercoledì 27 settembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA