Lorena, dopo il tumore  Da Erba alla maratona di NY
Lorena Pavarin abbracciata dai familiari dopo la maratona di NY

Lorena, dopo il tumore

Da Erba alla maratona di NY

Due anni fa la chemio stavolta il traguardo in 5 ore e 54 minuti «Ma arrivavo dal divano»

Due anni fa, il 5 novembre, era in ospedale per la sua seconda seduta di chemioterapia; domenica ha concluso in 5 ore e 54 minuti la Maratona di New York. In mezzo tanta sofferenza e speranza, la voglia sempre di lottare e la rinascita.

Lorena Pavarin, 47 anni di Erba, ha completato la famosissima maratona di 42 chilometri con il gruppo di donne in rosa della Fondazione Veronesi.

Una bella esperienza al di là della classifica: «La posizione non la conosco, non ho guardato il risultato finale, l’importante era arrivare. Ho concluso la maratona in 5 ore e 54 minuti, ma bisogna considerare che arrivo davvero dal divano. Prima della malattia non facevo attività fisica». Dopo aver sconfitto il carcinoma al seno Lorena ha iniziato ad allenarsi: «Mi sono preparata con un gruppo di donne a Milano con due coach della Fondazione Veronesi: il lunedì e giovedì dalle 18,30 alle 20».

I dettagli su La Provincia in edicola martedì 7 novembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA