L’osservatorio e il planetario  Gli Astrofili di Sormano puntano in alto
Enrico Colzanidel gruppo Astrofili

L’osservatorio e il planetario

Gli Astrofili di Sormano puntano in alto

Il progetto del gruppo

per i 30 anni dell’impianto alla Colma

«Attrazione per 40mila persone»

Un planetario per i trent’anni dell’osservatorio della Colma. Il regalo che si vogliono fare gli aderenti al Gruppo Astrofili Brianza è di certo impegnativo e vale ben 500mila euro, ma l’obiettivo merita di essere inseguito con tutte le proprie forze per garantire un’osservazione con qualsiasi situazione meteorologica.

Gli astrofili hanno presentato il progetto della struttura ad un bando Interreg Italia – Svizzera, il valore dei lavori può andare da un minimo di 400mila euro ad un massimo di un milione.

La pioggia rovina i piani

«Già questa settimana a causa della pioggia abbiamo purtroppo fatto saltare tre appuntamenti, due scolaresche e un gruppo privato, il planetario ci permetterebbe di non dipendere dal meteo – spiega Enrico Colzani del Gruppo astrofili Brianza -. Per altro abbiamo dimostrato in questi trent’anni di essere in grado di autofinanziarci e ci riusciremmo ancora meglio, potremmo passare da 10/12 mila visitatori l’anno anche a 40/50mila. In teoria si potrebbe pensare all’assunzione di un dipendente fisso e ad un indotto per l’area».

I dettagli su La Provincia in edicola venerdì 20 maggio

© RIPRODUZIONE RISERVATA