Meningite: donna di 51 anni morta all’ospedale di Erba
L’ospedale Fatebenefratelli (Foto by Stefano Bartesaghi)

Meningite: donna di 51 anni
morta all’ospedale di Erba

È una turista romana e si è sentita male a Merone

Una donna di 51 anni, residente nel Lazio e in vacanza a Merone è morta ieri sera all’ospedale Fatebenefratelli di Erba, in provincia di Como, a causa di una sepsi di origine meningococcica di cui ancora non si conosce il ceppo. Il campione è già stato inviato al centro di riferimento regionale de Policlinico di Milano.Lo ha comunicato in una nota l’assessore al Welfare di Regione Lombardia Giulio Gallera.

”La signora - ha aggiunto Gallera - era giunta ieri mattina, al Pronto soccorso, con febbre alta e altri sintomi riconducibili a meningite. Trasferita nel reparto di Terapia intensiva è morta intorno alle 19. L’Ats Insubria ha immediatamente avviato la profilassi per i contatti stretti, circa una decina di familiari e 30 operatori sanitari, che l’hanno assistita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA