Proserpio, ma quale morto in casa  Il proprietario è ricoverato
L’intervento dei vigili del fuoco

Proserpio, ma quale morto in casa

Il proprietario è ricoverato

Apprensione ieri mattina per le sorti di un uomo Sul posto arrivano pompieri carabinieri e ambulanza

Lo credeva morto in casa. Invece è ricoverato all’ospedale di Erba.

Apprensione ieri mattina verso mezzogiorno dove è stato chiesto l’intervento dei mezzi di soccorso per verificare le condizioni di un uomo di 68 anni che non rispondeva dall’interno della sua abitazione in via Rizzi, a pochi passi dal municipio.

Sul posto in pochi istanti sono arrivati vigili del fuoco, carabinieri e ambulanza; in realtà l’uomo stava meglio di quanto si temesse, si trovava infatti all’ospedale Fatebenefratelli di Erba portato dal nipote proprio ieri mattina.

I dettagli su La Provincia in edicola giovedì 5 maggio

© RIPRODUZIONE RISERVATA