Sormano, spunta la Superluna  E bacia la Grigna nel gelo della notte
La cosiddetta “Superluna” fotografata nella zona dell’osservatorio di Sormano (Foto by Enrico Colzani)

Sormano, spunta la Superluna

E bacia la Grigna nel gelo della notte

Lo spettacolo non è mancato anche nel territorio lariano grazie alla luna apparsa più grande e luminosa rispetto al solito

Eccola la Superluna fotografata da Enrico Colzani, del gruppo Astrofili della Brianza, nelle vicinanze dell’osservatorio di Sormano. Spunta dalla Grigna e sembra baciarla nel gelo della notte (in zona le temperature sono andate sotto zero di oltre 10 gradi). La Superluna ha dato spettacolo ovunque proprio perché la luna tra il 3 e il 4 dicembre è apparsa più grande (+ 7 per cento) di una normale luna piena e più brillante (+ 16 per cento).Un fenomeno che è stato tale perché la luna si è trovata nel punto della sua orbita ellittica più vicino alla Terra a 357.495 chilometri, contro la distanza media di poco più di 384.000 chilometri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA