Spacciava droga ai minorenni  Arrestato in stazione a Canzo
La stazione di Canzo-Asso

Spacciava droga ai minorenni

Arrestato in stazione a Canzo

Era nel mirino dei carabinieri ormai da tempo. Lo sospettavano di essere il pusher di un gruppo di minorenni della zona. E l’altra notte, i militari della caserma di Asso, hanno colpito praticamente a colpo sicuro. Un ragazzo ucraino di 29 anni, residente a Caglio, è stato fermato dai Carabinieri al suo arrivo alla stazione ferroviaria di Canzo-Asso, operazione effettuata nell’ambito di un servizio finalizzato alla repressione di reati in materia di stupefacenti. Sottoposto a pequisizione è stato trovato in possesso di 15 grammi di sostanza stupefacente tipo hashish, già suddivisa in 4 pezzi, che nascondeva nel proprio marsupio ed evidentemente pronta ad essere spacciata.

Di qui la decisione di continuare la perquisizione nella sua abitazione di Caglio. Qui i militari hanno trovato altri due grammi della stessa sostanza, materiale per il confezionamento, nonché beni ed oggetti ricevuti dai giovani acquirenti in cambio delle dosi acquistate. Il ragazzo è stato quindi arrestato e condotto nel carcere del Bassone di Como, dove si trova tuttora.

© RIPRODUZIONE RISERVATA