Vecchie bici e completi vintage  In sella come nel Giro del 1917
I partecipanti della riedizione del “Lombardia” al parco Majnoni

Vecchie bici e completi vintage

In sella come nel Giro del 1917

Erba - Sono stati 22 i cicloamatori che hanno percorso i 210 chilometri Con tappa al parco Majnoni

Duecentodieci chilometri di pedalate con biciclette e vestiti d’epoca.

Hanno fatto tappa a Erba i 22 cicloamatori della Nova Unione Velocipedistica Italiana che ieri hanno partecipato alla riedizione del Giro di Lombardia del 1917 a cent’anni di distanza hanno percorso le stesse strade dei ciclisti di inizio Novecento, con biciclette e completi rigorosamente vintage.

Il gruppo, che ha inevitabilmente attirato gli sguardi curiosi dei passanti lungo tutto il percorso, è partito dall’Arco della Pace a Milano alle 6 di mattina. Dal capoluogo hanno raggiunto Gallarate, Varese, Brinzio e Como, per poi arrivare a Erba alle 14.45. Proprio a Erba era prevista una sosta al parco Majnoni, con un rinfresco organizzato dal ristorante il Ghisallino di Magreglio (lo stesso sindaco di Magreglio, Danilo Bianchi, era al parco ad accogliere i ciclisti).

I dettagli su La Provincia in edicola domenica 5 novembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA