Castiglione, la chiesa crolla  Dopo quattro anni i soldi per i lavori
Ecco come è ridotto l’altare della chiesa arcipretale di Santo Stefano a Castiglione Intelvi

Castiglione, la chiesa crolla

Dopo quattro anni i soldi per i lavori

Dalla Fondazione Cariplo 215mila euro. Don Giovanni lancia una gara: tegole e tetti in vendita Il progetto interessa quattro edifici religiosi

Da ormai quattro anni la chiesa arcipretale di Santo Stefano in Castiglione Intelvi è inagibile e tutte le messe vengono celebrate nella chiesa di Sant’Agata.

«Il progressivo e continuo cedimento strutturale dell’unica chiesa arcipretale intelvese si deve al fatto che anni fa venne tagliata una catena che teneva unito un arco di sostegno della chiesa - spiega l’arciprete, don Giovanni Meroni - Ciò ha determinato un cedimento strutturale, in progressivo peggioramento».

Il danno viene monitorato costantemente con dei sensori, ma gli interventi per la rimessa in sesto dell’edificio richiedono davvero un’immane somma, vista la portata del danno.

I dettagli su La Provincia in edicola martedì 23 agosto

© RIPRODUZIONE RISERVATA