Castiglione, troppe violazioni  Dai servizi sociali al carcere
I carabinieri della stazione di Castiglione impegnati in un controllo (Foto by Archivio)

Castiglione, troppe violazioni

Dai servizi sociali al carcere

L’uomo di 59 anni era ospite di una comunità protetta ad alta sorveglianza. L’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Tribunale di sorveglianza di Varese

Troppe violazioni agli obblighi imposti dal regime di affidamento in prova ai servizi sociali. E così un uomo di 59 anni è tornato in carcere al Bassone di Como su decisione del Tribunale di sorveglianza di Varese che ha emesso l’ordinanza di custodia cautelare eseguita dai carabinieri della stazione di Castiglione Intelvi. L’uomo, originario del milanese, era di fatto domiciliato in una comunità protetta ad alta assistenza della Valle Intelvi. Secondo l’ordinanza emessa da Varese l’uomo si sarebbe reso protagonista di molteplici violazione degli obblighi imposti dall’affidamento in prova ai servizi sociali. Da qui il trasferimento nel carcere Bassone di Como.

© RIPRODUZIONE RISERVATA