Litiga con un passante  e spara un colpo in aria: arrestato
Corrid, le armi sequestrate

Litiga con un passante

e spara un colpo in aria: arrestato

Corrido, nei guai un francese che ha usato un fucile da caccia per minacciare un passante ma non ha il porto d’armi

I carabinieri di Menaggio hanno arrestato ieri sera un francese di 63 anni domiciliato a Corrido che ieri pomeriggio, in seguito a un diverbio con un passante – che era semplicemente transitato su un vicolo pedonale pubblico adiacente alla sua proprietà – gli ha puntato un fucile da caccia e ha esploso un colpo in aria. Il passante, spaventato, ha chiamato i carabinieri. I militari hanno trovato il bossolo e l’arma (una doppietta calibro 12 senza matricola) e hanno scoperto che il francese non aveva il porto d’armi. In seguito a una perquisizione in un’altra abitazione di proprietà del cittadino francese i carabinieri hanno trovato un altro fucile mai denunciato e 20 cartucce.

L’uomo è stato quindi arrestato per detenzione di arma clandestina, detenzione abusiva di arma da fuoco, esplosioni ed accensioni pericolose e minaccia aggravata. Le armi sono state sequestrate.

© RIPRODUZIONE RISERVATA