Canne fumarie in fiamme  Allarme a Grandola e Faloppio
L’intervento dei mezzi dei vigili del fuoco di Menaggio, Dongo e San Fedele Intelvi a Grandola ed Uniti

Canne fumarie in fiamme

Allarme a Grandola e Faloppio

Gravi danni al tetto dell’abitazione nella zona del lago, vigili del fuoco in azione in una palazzina dell’Olgiatese

L’atra sera il tetto di una abitazione in località Codogna di Grandola ed Uniti, questa mattina l’intervento dei vigili del fuoco in via Tagliamento a Faloppio. Emergenza canne fumarie con il doppio intervento dei pompieri per limitare i danni agli edifici.

Martedì 29 novembre l’incendio del tetto dell’abitazione di Codogna di Grandola ed Uniti nei pressi della chiesa parrocchiale; sul posto sono intervenute le squadre dei vigili del fuoco di Menaggio, Dongo e San Fedele Intelvi che hanno lavorato un paio d’ore fin oltre la mezzanotte prima di riuscire a mettere in sicurezza l’edificio. Da quello che si è appreso l’incendio a tetto sarebbe stato provocato dal surriscaldamento della canna fumaria della stufa a pellet.

L’intervento dei vigili del fuoco a Faloppio

L’intervento dei vigili del fuoco a Faloppio

Nella mattinata di mercoledì 30 novembre un altro intervento dei pompieri, questa volta a Faloppio in via Tagliamento, sempre per l’incendio di una canna fumaria di una palazzina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA