Grandola, non accende la cappa  Il cuoco si sente male
Il sopralluogo dei vigili del fuoco nella cucina del Crotto Buba

Grandola, non accende la cappa

Il cuoco si sente male

Era ai fornelli quando ha accusato un capogiro. Il, cuoco del crotto Buba, in via Alpi a Grandola ed Uniti, era intento a preparare le pietanze per la cena quando si è sentito poco bene,

Il titolare si è accorto che qualcosa non andava. Ha notato il cuoco un po’ assente e ha deciso di accompagnarlo in ospedale.

Non c’è stato bisogno, insomma, dell’intervento dei soccorsi, perché come spiega lo stesso gestore la situazione non era affatto grave.

Il cuoco non aveva acceso la cappa e avendo cucinato tutto il giorno aveva finito per inalare i fumi della cucina.. Nulla di grave, fortunatamente, per il cuoco, che all’ospedale di Menaggio è stato subito dimesso. Il sopralluogo dell’Asl e dei vigili del fuoco ha dato esiti positivi. Il locale, chiuso ieri, riaprirà oggi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA