Il vento spazza via la storia  Urio ha perso il suo ippocastano
Il vento è stato così violento da sradicare lo storico ippocastano davanti all’incantevole chiesetta di Urio

Il vento spazza via la storia

Urio ha perso il suo ippocastano

Le raffiche hanno strappato le radici dello storico ippocastano

Crollato sul sagrato della chiesa. Record di visualizzazioni sui social

«L’ippocastano sul sagrato della Chiesa di Urio era l’albero che ti proteggeva dal sole e con la sua folta chioma ti permetteva di stare al fresco, che ascoltava tutti i discorsi di chi si trovava lì sotto, che ha visto tanti matrimoni, battesimi e funerali. Ieri il vento ha spezzato le sue radici, ha spezzato la storia di tante persone».

Queste le parole di Matteo Monti, coordinatore dell’associazione di Carate 360 events che martedì pomeriggio ha dato notizia sui social del crollo del grosso ippocastano. Sono stati tanti i danni che il forte vento degli scorsi giorni ha procurato, ma questo in particolare ha toccato il cuore degli abitanti di Urio, di chi ogni anno affolla la sottostante spiaggetta e di chi, anche solo per una volta, è passato dal sagrato della chiesetta ed ha scattato una foto sull’altalena sorretta dal secolare albero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA