In tre mesi  a Gravedona  distrutti 600 ettari di bosco
La chiesetta di Sant’Amate scampata al disastro nella foto di Omar Salice, uno dei volontari intervenuti

In tre mesi a Gravedona

distrutti 600 ettari di bosco

L’amarezza del responsabile antincendio della Comunità Montana: «Un vero bollettino di guerra»

Davvero impressionanti i dati sugli incendi di questi primi tre mesi del 2017. In un raro momento di pausa lo snocciola il responsabile della squadra antincendio della Comunità montana, Mauro Caligari: «Il bollettino di guerra è iniziato il 10 dicembre scorso e in questi tre mesi e mezzo sono stati 61 gli interventi effettuati, con 452 volontari impegnati e 2.000 ore di lavoro; sono bruciati 600 ettari di territorio».

L’esatta misura del fenomeno emerge dal raffronto con l’annata precedente. Nell’intero 2016, anno già critico per l’emergenza incendi, gli interventi erano stati 57, per un totale di 2.500 ore di interventi e 800 ettari bruciati.

I dettagli su la Provincia in edicola martedì 4 aprile

© RIPRODUZIONE RISERVATA