La cerva albina di casa al Pian di Spagna  «Ora si è riunita con il resto del branco»
La foto ritrae il cervo bianco in mezzo al resto del branco al Pian di Spagna

La cerva albina di casa al Pian di Spagna

«Ora si è riunita con il resto del branco»

Sorico, il comandante della polizia provinciale: «L’abbiamo individuata e osservata a lungo»

Da autentica rarità, il cervo bianco del Pian di Spagna è divenuto assai ricercato da appassionati e curiosi. Marco Testa, comandante della polizia provinciale, oltre che appassionato di natura si occupa di fa una locale anche per lavoro e il cervo albino non poteva passare rimanere escluso dall’attività del corpo che dirige.

«Nei giorni scorsi l’ho individuato e osservato a lungo – riferisce – . Mio figlio Edoardo l’ha anche fotografato e, come si può vedere dall’immagine, stava tranquillamente nel branco con un’altra trentina di esemplari».

«L’abbiamo osservato a lungo – afferma Testa – : è una giovane cerca di circa due anni e non sta affatto appartata. E’ rimasta sempre con il branco e si è comportata come tutte le giovani, seguendo il gruppo guidato dalla femmina più anziana. E’ solo più guardinga e sospettosa rispetto agli altri esemplari, probabilmente perché più esposta ai rischi a causa del colore. Ma nemmeno da parte degli altri cervi presenti ho notato il minimo comportamento aggressivo o di rigetti nei suoi confronti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA