Laglio, un paese da vip  Il magnate russo paga i lavori
Il nuovo porfido fuori da Villa la Punta, pagato dal magnate russo Igor Kogan

Laglio, un paese da vip

Il magnate russo paga i lavori

Igor Kogan ha sistemato a sue spese tutta la pavimentazione esterna dell’area davanti a Villa La Punta: il grazie del sindaco

Laglio è un paese baciato dai vip. Non c’è solo Clooney che porta fama, lustro e pubblicità internazionale. Ma ci sono anche mecenati, come il russo Igor Kogan che si sistemano casa da soli facendo, al tempo stesso, un regalo alla comunità. Il magnate russo ha voluto farsi carico dei lavori di sistemazione dell’area davanti a Villa la Punta, casa sua appunto. Non toccava per forza a lui, ma si è offerto volontario e ha chiesto al Comune di potersene occupare a proprie spese. Il sindaco, Roberto Pozzi, è stato ben felice di dargli il via libera. E Kogan ha finanziato i lavori.

I dettagli su La Provincia in edicola martedì 10 gennaio

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (3) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare
Carlo Bronzi scrive: 12-01-2017 - 12:31h
A parte il fatto che la strada/parcheggio per colpa dei lavori è rimasta un cantiere per almeno 3 anni, inagibile con occupazione di suolo pubblico, l'imposta è stata pagata? Prima era praticamente una discarica, talmente disastrata che faceva fatica a fermarsi anche l'autobus. Quindi il magnate l'ha sistemata perché non poteva certamente lasciare quello scempio davanti all'ingresso di casa sua, abbelli...buonisti
giuseppe bortolotto scrive: 10-01-2017 - 18:59h
anche perchè se non lo faceva a sue spese avrebbe avuto dinnanzi una patumiera per tanto tempo
ALDO FRASSINI scrive: 10-01-2017 - 12:48h
Averne...e se tutti si pulissero le erbacce e le schifezze davanti casa, avremmo una via, un paese, una città più puliti.