Lanzo: «La linea Cadorna  sta cadendo a pezzi»
I volontari di Legambiente che hanno ripulito accorgendosi del degrado della Linea Cadorna

Lanzo: «La linea Cadorna

sta cadendo a pezzi»

Allarme dei volontari durante la pulizia

«Le fortificazione sono divelte e le gallerie franate

Ma dobbiamo salvare il tesoro della Sighignola »

Le fortificazioni della prima guerra mondiale sulla vetta della Sighignola cadono pezzi.

A denunciare il degrado e il pessimo stato di conservazione della Linea Cadorna in Alta Valle d’Intelvi sono stati i volontari del circolo locale di Legambiente Laura Scotti insieme al gruppo alpini di Lanzo d’Intelvi che sono intervenuti sulla manutenzione dei manufatti nell’ambito dell’iniziativa «Puliamo Il Mondo». «La Linea Cadorna sta crollando- scrive Legambiente- . I sassi che formano i muretti della fortificazione sono tutti divelti e le gallerie parzialmente franate. Le squadre di volontari sono intervenuti per pulire l’intero tracciato fortificato rimuovendo detriti e ramaglie che da tempo ostruiscono i camminamenti . Nel corso delle operazioni di recupero è emersa la gravità delle condizioni in cui versa il manufatto storico. I responsabili degli alpini e di Legambiente- concludono- rivolgono un appello alle amministrazioni locali per la messa in sicurezza del tracciato che potrebbe essere utilizzato come risorsa turistico- culturale come già fatto in altre aree della Valle d’Intelvi .

Ampio servizio su La Provincia in edicola domenica 4 ottobre

© RIPRODUZIONE RISERVATA