Mezzo paese va dritto  alla curva maledetta  «Adesso fate qualcosa»
La curva sotto accusa sulla provinciale San Fedele Osteno

Mezzo paese va dritto

alla curva maledetta

«Adesso fate qualcosa»

Laino, sotto accusa un tratto della provinciale per Osteno. In quel punto una ventina di veicoli sono usciti

Ancora un incidente su quella curva pericolosa che fa volare le auto in transito nel percorso in salita sulla provinciale 14 , nella scarpata sottostante.

Illesi miracolosamente i due ragazzi di origine cubane che risiedono a Porlezza . L’auto è stata recuperata con un argano da una ditta locale.

Ne sono stati contati una ventina in questi ultimi anni. Su quella curva falsa, insidiosa, priva di protezioni,pericolosa solo quando piove o con la presenza di gelo o neve. Sono usciti fuori strada in tanti: dal sacerdote alla professoressa, dal frontaliere al meccanico fino al barista; giovani, anziani. Tutti finiti nel dirupo. E tutti viaggiavano ad andatura moderata , assicurano.

A Segnalare la pericolosità del tratto solo il generico cartello stradale poco prima di affrontare la curva.

I dettagli su La Provincia in edicola lunedì 22 agosto

© RIPRODUZIONE RISERVATA