Sasso Gordona, la bimba morta   ha donato gli organi
La cima del Gran Sasso Gordona

Sasso Gordona, la bimba morta

ha donato gli organi

I genitori della piccola francese di 4 anni morta dopo la caduta, pur straziati dal dolore, hanno subito acconsentito alla richiesta di espianto

La bambina di 4 anni morta dopo un volo di 80 metri sul Sasso Gordona ha donato gli organi. I suoi genitori hanno acconsentito all’espianto negli organi.

Nel momento di immenso dolore provato per la morte di una figlia piccolissima dopo un incidente in un giorno di vacanza , i genitori hanno avuto un cuore enorme.

Grazie alla loro generosità la morte di Izia Cuppillard non sarà vana. Grazie alle sue cornee altri bambini vedranno, grazie ai suoi reni, polmoni, cuore, fegato, altri bambini avranno una speranza di vita.

Tutta la storia e i consigli dell’esperto del Soccorso alpino su come comportarsi in montagna sul giornale in edicola martedì 11 agosto

© RIPRODUZIONE RISERVATA