Plesio, il corpo ritrovato  è del pensionato scomparso
Le ricerche dell’uomo disperso, nello scorso maggio

Plesio, il corpo ritrovato

è del pensionato scomparso

Ieri l’identificazione da parte dei familiari

Il corpo in avanzato stato di decomposizione rinvenuto l’altro giorno ai monti di Rezzonico è proprio di Umberto Petazzi. Alla fine è bastato il riconoscimento dei parenti, che non hanno avuto difficoltà a dare un’identità a quei resti rinvenuti per caso da un cacciatore in un’area boschiva attorno ai mille metri di quota. A distanza di oltre quattro mesi dalla scomparsa del pensionato di 84 anni di Plesio, dopo prolungate ricerche che avevano scandagliato ogni centimetro di territorio montano per un ampio raggio senza che emergesse alcun indizio, si chiude così un caso che era diventato inquietante per parenti e compaesani.

L’articolo completo su La Provincia di sabato 30 settembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA