Ponna, migliora l’automobilista  precipitato per 90 metri
I volontari del Soccorso alpino impegnati domenica

Ponna, migliora l’automobilista

precipitato per 90 metri

Migliorano le condizioni del pensionato di 73 anni di Bene Lario, finito domenica nel tardo pomeriggio con la jeep nel burrone

Migliorano le condizioni del pensionato di 73 anni di Bene Lario , finito domenica nel tardo pomeriggio con la jeep nel burrone sulla strada in quota priva di protezioni laterali che collega il monte Tellero con il rifugio Boffalora, tra il territorio comunale di Ponna e quello di Pigra. È stato operato ieri mattina ad una mano per una frattura e presenta alcuni traumi contusivi alle costole. Sta molto meglio ed è assistito dai familiari, ma dovrà comunque restare ancora ricoverato al Sant’Anna di San Fermo della Battaglia dove era stato trasportato d’urgenza in elicottero subito dopo l’incidente . L’anziano stava percorrendo l’anello viario in altura, quando per cause ancora in corso di accertamento da parte dei carabinieri della stazione di Lanzo, ha perso il controllo del suo fuoristrada finendo nella scarpata sottostante per circa novanta metri.

LEGGETE l’ampio servizio su LA PROVINCIA di MARTEDÌ 4 agosto 2015

© RIPRODUZIONE RISERVATA