Precipita da un dirupo  Turista muore a Carlazzo
L’elisoccorso in azione (Foto by Archivio)

Precipita da un dirupo

Turista muore a Carlazzo

È finita in tragedia ieri pomeriggio l’escursione di un settantenne svizzero. Il corpo è stato recuperato dopo ore in una zona impervia verso Corrido

È finita in tragedia una tranquilla passeggiata in montagna di un settantenne turista svizzero in vacanza sul Ceresio. L’anziano è morto dopo essere precipitato in un dirupo durante un’escursione sul versante boschivo che sovrasta il centro abitato a ridosso tra il territorio comunale di Carlazzo e quello di Corrido.

L’uomo stava camminando su un sentiero in un area impervia, quella degli acquedotti, quando, per cause che devono ancora essere chiarite, è caduto in un burrone. A dare l’allarme poco dopo le 18 un volontario della Croce Azzurra di Porlezza che ha raccolto la preoccupazione dei familiari per il mancato rientro a casa.

Si sono mobilitati l’elisoccorso di Como e le squadre del Soccorso alpino. Il corpo è stato recuperato solo alle 21,30 vista la difficoltà nel raggiungere la zona.

Altri dettagli sul numero in edicola sabato 1 agosto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA