San Fedele, asfaltata la strada   Il grazie dei ciclisti: «Basta cadute»
Asfaltata la strada che stava provocando numerosi incidenti soprattutto tra i ciclisti

San Fedele, asfaltata la strada

Il grazie dei ciclisti: «Basta cadute»

La messa in sicurezza di quel tratto urbano della strada provinciale 13 della Valle d’Intelvi era stato programmato, poi sollecitato.Era diventato ormai non più rinviabile dopo l’incidente di lunedì pomeriggio accorso ad un ciclo amatore di Laino caduto in sella alla sua bici mentre percorreva il tratto pericoloso.

Il secondo incidente dopo quello ben più grave delle scorse settimane accaduto a Riccardo Mazzetti, artigiano di Pellio che nella caduta aveva riportato la frattura di una vertebra ed era stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico presso l’ospedale Moriggia Pelascini di Gravedona. Il ciclista di Laino fortunatamente ha riportato solo qualche trauma ed escoriazioni. Ora la strada è a posto e i ciclisti sono salvi.

I dettagli su La Provincia in edicola venerdì 22 aprile

© RIPRODUZIONE RISERVATA