Se n’è andato troppo presto  Pollini,una vita per la musica
Marco Pollini aveva 64 anni

Se n’è andato troppo presto

Pollini,una vita per la musica

Menaggio

Marco Pollini, sul palco Marco de la Guasta, se n’è andato ieri a soli 64 anni, portato via da una brutta malattia. I numerosi amici lo ricordano soprattutto per la sua innata passione musicale. Sassofonista, ma abile anche con il flauto e la tromba, Pollini aveva fatto parte dei De Sfroos, la band lariana che conobbe il successo negli anni ’90 e che, dopo l’incisione del primo disco, decise di sciogliersi. Di quel gruppo faceva parte anche Davide “Van de Sfroos” Bernasconi. Pollini si guadagnava da vivere facendo il postino in Tremezzina, ma continuando sempre a coltivare la sua passione: per il Tremezzina Music Festival si era presentato con il “De La Guasta Quartet”, gruppo inedito dedito a jazz, folk e rock, che riscosse il meritato successo; nel frattempo era già il leader dei Ciuciakamarononè, band tornata in auge negli ultimi anni.
Il ricordo degli amici su La Provincia di lunedì 4 settembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA