«Stanno devastando  le nostre montagne»
Bruciano i boschi che si trovano sopra San Siro: un’emergenza che dura ormai da giorni e notti (Foto by foto sANDONINI)

«Stanno devastando

le nostre montagne»

Alto Lario. Fiamme da giorni lungo l’intero arco montano. Mobilitati i Vigili del Fuoco: «Situazione drammatica»

Non conoscono sosta i roghi e non conosce sosta, è il caso dirlo, la sconsideratezza dei piromani, che per errate convinzioni legate al pascolo o per pura follia, continuano ad appiccare il fuoco ai pascoli.

Dalla sera di venerdì alla serata di ieri è stato ancora un susseguirsi di incendi lungo l’intero arco montano fra Plesio e Montemezzo.

L’emergenza è scattata nel tardo pomeriggio di venerdì a Breglia (Plesio), poi da San Siro a Cremia, a Catasco e Brento (Garzeno), a Dosso del Liro, fino a Montemezzo.

Uomini e mezzi sono rimasti impegnati ininterrottamente tutta e la notte e nella giornata di ieri per domare le fiamme, mentre dall’alto hanno continuato a fare la spola fra lago e montagna elicotteri della Regione e dei Vigili del fuoco, l’Erickson della Protezione Civile e un canadair.

E’ un vero e proprio bollettino di guerra quello stilato nelle ultime settimane dai Vigili del fuoco di Dongo e dalla squadra antincendio della Comunità montana.

Due pagine sull’emergenza su La Provincia in edicola domenica 2 aprile

© RIPRODUZIONE RISERVATA