Turista si perde sul sentiero  Ritrovata a Musso dopo due ore
La ragazza salvata dagli uomini del Soccorso Alpino (Foto archivio)

Turista si perde sul sentiero

Ritrovata a Musso dopo due ore

L’escursionista straniera avvistata da Soccorso Alpino e Vigili del Fuoco

È partita da sola e una turista straniera di 27 anni in vacanza in Alto Lario, avventurandosi in un’escursione che per lei si è rivelata ben presto un incubo. Dopo essere salita in auto lungo la strada dei monti di Musso, ha preso il sentiero che conduce alla Corna ma evidentemente non conosceva la zona; così, quando si è resa conto di aver perso l’orientamento e di trovarsi in luogo impervio, caratterizzato da continue balze di roccia, ha chiamato i soccorsi. Da Dongo sono subito partiti un equipaggio dei Vigili del fuoco e una squadra del Soccorso alpino della locale stazione; allertati anche i carabinieri di Menaggio. Le ricerche si sono protratte per oltre due ore e alla fine la giovane è stata individuata in un luogo scosceso decisamente fuori dalla mappa dei sentieri.Nessuna conseguenza fisica per la ragazza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA