Un boato e poi le fiamme  Paura nella notte a Castiglione
La casa di Castiglione devastata dal fuoco (Foto Selva)

Un boato e poi le fiamme

Paura nella notte a Castiglione

Minuti di terrore per le fiamme che hanno danneggiato una casa in pieno centro storico. Evacuata una famiglia con una bimba che vive accanto

C’è l’ombra del dolo nell’incendio che ha divorato lunedì notte un’antica dimora risalente alla fine del settecento in via alla chiesa nel cuore dell’antico nucleo abitato de «La Torre » di Castiglione. La casa fortunatamente al momento del rogo non era abitata . Non sono stati segnalati feriti, ma la paura per gli abitanti delle case vicine è stata tanta, soprattutto per i proprietari di una casa in aderenza abitata da una famiglia con un bambina in tenera età fatta evacuare nel cuore della notte.

I vicini parlano di un boato, cui sono seguite le fiamme. Sul posto i Vigili del fuoco di Como e del distaccamento di Menaggio oltre che una pattuglia del nucleo radiomobile della compagnia di Menaggio. Subito avviate le indagini per risalire alle cause dell’incendio: ingenti i danni provocati dal fuoco che si è propagato tra il primo e il secondo piano. E’ stato intaccata una parte della soletta e gli antoni delle finestre. Il fumo ha ovviamente annerito tutta la casa , pareti e murature, infissi e arredamento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA