Appiano, una messa  per Eugenio Bersellini
Eugenio Bersellini quarant’anni fa all’arrivo alla Pinetina: con lui Franco Girola, storico tifoso di Appiano

Appiano, una messa

per Eugenio Bersellini

Domani una funzione per l’allenatore dell’Inter morto a settembre

Una messa in ricordo di Eugenio Bersellini, il “sergente di ferro” ma anche il più “appianese” degli allenatori dell’Inter. Domani, durante la messa prefestiva delle 18 celebrata nella chiesa prepositurale, i “vecchi” interisti ricorderanno l’indimenticato mister nerazzurro, scomparso lo scorso settembre a 81 anni.

Non ha escluso la propria presenza la moglie di Bersellini, Maria Pia Gennari, rimasta in contatto con alcuni amici appianesi del marito, quali lo storico locale Renato Leoni e l’edicolante Michele Palella.

Anche loro erano tra gli appianesi che quarant’anni fa, all’arrivo di Bersellini alla Pinetina, lo accolsero calorosamente con tanto di strette di mano e di parole di benvenuto. Diversi di quegli appianesi che allora lo salutarono al suo arrivo ad Appiano non lo hanno mai dimenticato e, domani, saranno in chiesa per ricordarlo e per pregare per lui.

I dettagli su La Provincia in edicola venerdì 10 novembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA