Balotelli si è scordato della sua Limido  Ultimo appello del parroco per il campo
Il campetto di calcio dell’oratorio

Balotelli si è scordato della sua Limido

Ultimo appello del parroco per il campo

Il campione del Milan aveva lasciato intendere che avrebbe sistemato l’impianto Dopo la cessione al Liverpool e il ritorno non si è più fatto sentire.

Basterebbe un ventiquattresimo dell’ingaggio nel Milan per sistemare il campo da calcio all’oratorio di Limido. E invece SuperMario Balotelli, che pure aveva lasciato aperta la speranza di un intervento, sembra aver dato un due di picche al parroco e ai ragazzini del suo ex paese. «Avremmo dovuto sentirci ma poi è andato in Inghilterra e non si è più fatto vivo. Non credo che abbia più intenzione di occuparsene», afferma il parroco don Walter Zatta.

Colpa dei mille guai che hanno caratterizzato gli ultimi anni di quello che era una delle grandi promesse del calcio italiano.

I dettagli su La Provincia in edicola domenica 13 marzo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (3) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare
Claudio Raider scrive: 14-03-2016 - 18:49h
Da uno senza cervello!... Cosa vi aspettavate?
ale b scrive: 13-03-2016 - 22:09h
da me,che tra l altro abito vicino a limido comasco,si dice:chi fà da sè ...fà per tre,che lascino stare stì pseudo-personaggi,
Dores Embrun scrive: 13-03-2016 - 13:20h
Chi? Balotelli? Ha ha ha ha....