Danni alle auto in sosta  Caccia al vandalo di Cagno
Il parcheggio di piazza Mercato preso di mira dal vandalo

Danni alle auto in sosta

Caccia al vandalo di Cagno

Atti vandalici contro le automobili parcheggiate. Sono almeno sette le vetture che sono state prese di mira e che erano state parcheggiate o in piazza Mercato o nei posti auto vicino al Centro di aggregazione “Cittadinanza attiva” (ex centro anziani) in via Solferino.

I vandali hanno graffiato le portiere: o lato guida o lato passeggero o entrambi i lati. Sta di fatto che i veicoli appartenevano a tutti utenti del centro di aggregazione e che i colpi sono stati messi a segno nel pomeriggio: in due settimane ben sette auto rigate tra Suv e utilitarie. L’ultimo episodio messo a segno risale a domenica scorsa nel tardo pomeriggio nei posti auto vicino il centro anziani, ai danni di una Toyota. L’altra sera, in occasione del Consiglio comunale, un gruppetto di automobilisti che aveva subito i gravi danni alle loro vetture, si è presentato in municipio per segnalare quanto accaduto.Il sindaco di Cagno Claudio Ronchini: «Sono molto dispiaciuto per le persone che hanno subito questo atto vandalico. Si tratta di un gesto stupido compiuto, evidentemente, da uno stupido. Spero che grazie alle informazioni raccolte il colpevole sia scoperto e punito adeguatamente».

© RIPRODUZIONE RISERVATA