Inaugurato il campo in sintetico  Festa all’oratorio di Appiano
Tutti in campo all’oratorio di Appiano Gentile

Inaugurato il campo in sintetico

Festa all’oratorio di Appiano

Ieri pomeriggio una colorata invasione di giovanissimi e adulti

Una colorata e pacifica invasione di campo per l’inaugurazione del nuovo campo in erba sintetica dell’oratorio. Quattrocento persone – bambini, adolescenti, giovani e adulti – dopo la benedizione e la preghiera inaugurale, hanno preso possesso del campo. L’onore del taglio del nastro è toccato al prevosto, don Giuseppe Conti, che sfoggiava una delle magliette stampare per l’occasione con il logo “Mettiti in gioco”.

Prima del taglio, la benedizione impartita dal vicario don Riccardo Bottan. Una benedizione “multipla”, per raggiungere tutti gli angoli del campo, come simpaticamente sottolineato dal vicario. Del resto l’intera inaugurazione si è contraddistinta per giovialità ed entusiasmo.

Alle 16 di ieri, con l’inaugurazione, è finita l’attesa dei tanti ragazzi che da giorni non aspettavano altro di poter iniziare a giocare sul nuovo campo dell’oratorio in erba sintetica, completamente rinnovato. In luogo del vecchio rettangolo di giuoco in sabbia, ora c’è un impianto moderno e funzionale su cui generazioni di giovani potranno divertirsi a dare calci al pallone, ma anche giocare a pallavolo e condividere momenti di socialità. La segnatura del campo è stata fatta per il calcetto (a 6 o 7 giocatori) e per la pallavolo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA