Ivan, morto a 28 anni  Sognava una vita con Chiara
La bara di Ivan Riggi portata a spalle all’uscita dalla chiesa

Ivan, morto a 28 anni

Sognava una vita con Chiara

Beregazzo - Ivan Riggi, vittima di un malore fatale, stava cercando casa con la fidanzata

Un ragazzo pieno di passioni, il motocross, i viaggi, il lavoro da giardiniere, gli amici, la ricerca di una casa per andare a vivere con la fidanzata Chiara. Era troppo presto per morire, 28 anni sono pochi. Molte lacrime e ricordi affettuosi ai funerali di Ivan Riggi, morto per un malore.

Era il penultimo di cinque figli, era nato in Sicilia ma era cresciuto a Beregazzo dove si trovano i suoi amici di sempre. Socievole, solare, semplice, amava stare con gli amici, sciare e andare sulla tavola, viaggiare. Avrebbe voluto vedere l’Australia prima o poi.

Il ricordo su la Provincia in edicola giovedì 12 gennaio

© RIPRODUZIONE RISERVATA