Lomazzo, coltellate nel parco del Lura I carabinieri: testimoni sotto torchio
Carabinieri impegnati in una perlustrazione nella zona dell’aggressione di sabato pomeriggio (Foto by Franco Castelli)

Lomazzo, coltellate nel parco del Lura
I carabinieri: testimoni sotto torchio

Restano sempre gravi le condizioni dell’uomo di 33 anni soccorso sabato pomeriggio a pochi metri dalla pista ciclabile del parco. Fonti investigative confermano: ci sono testimoni

Sarebbe stato identificato l’uomo di 33 anni vittima dell’aggressione avvenuta nel primo pomeriggio di sabato nel parco del Lura, in una zona boschiva a pochi metri in linea d’aria da uno dei sentieri più battuti del polmone verde. Fonti investigative confermano che, in queste ore, sono ancora in corso gli interrogatori di alcuni testimoni, per cercare di ricostruire contesto e dinamica dell’aggressione, che sarebbe attribuibile a più soggeti, tre, forse addirittura quattro. Le condizioni del ferito, sottoposto a un intervento chirurgico, rimangono gravi, soprattutto in virtù dei due traumi riportati al fianco sinistro - con interessamento dell’arteria renale - e al volto. Le coltellate sarebbero in totale addirittura dodici. La prognosi rimane riservata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (0) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare