Olgiate,  Medioevo chiuso da un anno  Si lavora per riaprirlo al pubblico
Il centro congressi senza poltroncine per permettere il rifacimento del controsoffitto

Olgiate, Medioevo chiuso da un anno

Si lavora per riaprirlo al pubblico

Olgiate ComascoSi stanno togliendo i vecchi pannelli per rifare il controsoffitto

Lavori in corso al Medioevo, auditorium verso la riapertura al pubblico. Chiuso a gennaio dello scorso anno per mancanza della certificazione di prevenzione incendi e dell’autorizzazione al pubblico spettacolo, dovrebbe tornare agibile entro aprile.

Sono in pieno svolgimento i lavori di adeguamento alla normativa antincendio, sulla base del progetto approvato dai vigili del fuoco. Una buona mole del lavoro (prevalentemente documentale) per ottenere l’agibilità antincendio è già stata effettuata, ora manca la parte più visibile. Attualmente si sta intervenendo sul controsoffitto.

«Vengono tolti i vecchi pannelli e sostituiti con quelli nuovi realizzati con materiale, certificato, resistente al fuoco. Si procederà poi alla stesura di vernici intumescenti, che non fanno bruciare le strutture di metallo in caso d’incendio – spiega l’ingegner Francesco Gatti, responsabile dell’area lavori pubblici del Comune - Verranno sostituite alcune porte per le vie di fuga e si sistemerà anche l’impianto elettrico con alcuni interventi di adeguamento».

I dettagli su la Provincia in edicola venerdì 17 febbraio

© RIPRODUZIONE RISERVATA