Olgiate, ok alla terza farmacia  Sarà al servizio delle frazioni
I locali che ospiteranno la nuova farmacia

Olgiate, ok alla terza farmacia

Sarà al servizio delle frazioni

Per aprire mancano solo gli ultimi allestimenti. Il sindaco: «Sarebbe stato meglio averla più vicina a Somaino, in quel punto ci sono problemi di viabilità»

Conto alla rovescia per l’apertura della terza farmacia in città. La data precisa non è stata ancora fissata, ma ormai la strada è definitivamente in discesa dopo il via libera della Regione Lombardia.

Nei giorni scorsi è stata trasmessa anche al Comune la determina regionale di autorizzazione all’apertura della terza farmacia e il riconoscimento della titolarità alla società Farmacia Sant’Anna, che fa capo alle dottoresse Anna Brancaleoni e Viviane De Rosa.

Ultimi adempimenti necessari prima di iniziare con l’attività vera e propria già in avanzato stato di allestimento nella sede in via Roma, alle porte della frazione di Somaino, dove è prevista la terza farmacia.

Sarà aperta nell’edificio, con affaccio sulla statale Briantea, che già ospita un gommista. Posizione individuata nel rispetto della delibera del 2014 di indicazione delle sedi farmaceutiche previste in città.

Per la terza farmacia era stata stabilita l’ubicazione nella zona a ovest della Lomazzo-Bizzarone, a servizio della frazione di Somaino e Casletto. «Sarebbe stata preferibile una sede più verso il centro di Somaino, così da servire ancora più direttamente la popolazione della frazione – sostiene il sindaco Simone Moretti – Lì dove verrà aperta c’è un oggettivo problema legato all’attraversamento della statale, tuttavia c’è la possibilità di arrivare comodamente in auto e poi usufruire del parcheggio di cui la farmacia è dotata».

Altri dettagli sul giornale in edicola mercoledì 11 ottobre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA