Ottant’anni e non sentirli  Albiolo, compleanno in grotta
Maurizio Negrini, il primo da destra, con i soci del gruppo di speleologico Clivio

Ottant’anni e non sentirli

Albiolo, compleanno in grotta

Il brindisi a 90 metri di profondità al Campo dei Fiori

Compleanno particolare in grotta.Maurizio Negriniha spento 80 candeline nella grotta del “Frassino” , a novanta metri di profondità nel monte Campo dei Fiori davanti a 17 soci del Gruppo speleologico prealpino di Clivio.

Sono state trasportate in profondità del Campo dei Fiori: dall’antipasto ai salumi e formaggi e addirittura è stato cucinato in grotta un ottimo risotto ai funghi, oltre al tradizionale brindisi con prosecco e bevande varie e una super torta con tanto di candeline.

Il signor Maurizio è da cinque anni che pratica speleologia e ha all’attivo un centinaio di grotte visitate e l’anno scorso con il figlio Matteo ha frequentato e superato il corso di qualifica a Istruttore sezionale di speleologia della Scuola Nazionale di Speleologia del Cai.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (0) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare