Ottocento abitanti nel verde  e serve il disco orario
Castelnuovo Bozzente, ubicati lungo via Cattaneo e via Como

Ottocento abitanti nel verde

e serve il disco orario

Sosta selvaggia è diventato un problema a Castelnuovo Bozzente

Ha 800 abitanti e si trova in mezzo al Parco Pineta. Eppure Castelnuovo Bozzente scopre di avere problemi di sosta selvaggia. Da oggi, una decisione storica. Nei parcheggi lungo via Cattaneo e via Como, la sosta sarà regolata con disco orario di un’ora, dalle 8 alle 20, festivi esclusi.

«Siccome in quella zona ci sono diverse abitazioni e spesso chi vi risiede utilizza i parcheggi pubblici come se fossero propri, si è ritenuto opportuno istituire il disco orario – spiega l’assessore Michele Ferè – Provvedimento teso a favorire la rotazione dei posti auto disponibili (circa 15), in considerazione della presenza di cinque esercizi commerciali: due bar, un panificio, un negozio di parrucchiera e la Coop».

L’efficacia dell’ordinanza, in termini sanzionatori, resterà però sulla carta finché non saranno installati i cartelli di disco orario. Regolamentazione della sosta accolta con favore dalla gran parte dei commercianti. Anche se non mancano le riserve.

OGGI LA STORIA SUL GIORNALE

© RIPRODUZIONE RISERVATA