Rubano le caramelle e imbrattano   «Serve una telecamera in oratorio»
L’oratorio di Bulgarograsso imbrattato

Rubano le caramelle e imbrattano

«Serve una telecamera in oratorio»

Bulgarograsso, doppia incursione nei giorni scorsi

Furto di caramelle e patatine in oratorio. In azione ladri-vandali. Oltre a sottrarre dolciumi, hanno imbrattato il muro esterno, con vistose scritte, e danneggiato la scatola antincendio.

L’episodio è stato scoperto nei giorni scorsi dalla suora che si occupa dell’oratorio, ma non si sa con precisione quando sia stato compiuto, poiché l’oratorio – dopo le festività di Natale – è rimasto chiuso. Un furto con scasso a tutti gli effetti, a dispetto del misero bottino.

Finestra forzata

«Si sono introdotti all’interno della struttura agendo sul versante che affaccia sul campo da calcio – ricostruisce il parroco – Sono entrati dalla finestra posta sul retro, dopo averla forzata. Parrebbe siano penetrati una prima volta e, dopo aver sistemato provvisoriamente la finestra affinché non ci si accorgesse dell’effrazione, siano entrati una seconda volta».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (3) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare
GIUSEPPE GENCO scrive: 07-01-2016 - 16:30h
Ps dimenticavo ... Ho la netta sensazione che da quando perfino la chiesa e' stata dotata di ... telecamere esterne, i vandalismi ed i comportamenti incivili siano perfino aumentati ... È già questo la dice lunga su quanto vani siano certi rimedi quando il vuoto interiore degli individui e' così grande ...
GIUSEPPE GENCO scrive: 07-01-2016 - 16:27h
Resto della convinzione che in tanti, in paese, sappiano chi sono gli autori dei " prodi " gesti che ogni tanto interessano la piazza e dintorni ... Le telecamere quindi sarebbero del tutto inutili se ci fosse meno omertà e menefreghismo ... Ciò premesso, credo però che la sola soluzione definitiva a problemi come questo sia il ritornare al ... passato, ossia ad una società fondata su autentici valori, sul concetto di responsabilità e su quelli di rispetto e buona educazione ... L'esempio dovrebbe venire dall'alto, certo, e purtroppo questo non sempre accade ... Ma è dal basso ( ossia dalla famiglia e dai comportamenti individuali ) che prende avvio qualsiasi cambiamento duraturo ... Sarebbe ora che la smettessimo un po' tutti di fare i gamberi e di pensare che la tecnologia ( telecamere ecc ) possa essere una soluzione alle nostre lacune umane ...
Sergio M scrive: 07-01-2016 - 12:21h
Ormai telecamere in ogni luogo per poi scoprire che quando servirebbero non funzionano. Solo costi per l'installazione, la manutenzione e la sorveglianza. Perchè non tornare alle "antiche maniere" qualche "schiaffone" dato al momento opportuno, anche dal singolo Cittadino, quando il buon senso viene meno, insegnerebbe molto di più di inutili prediche e raccomandazioni.