Twenty one pilots cinema experience | v.o. sott. ita

Il documentario di Jason Zada porta al cinema la versione integrale, con tanto di contenuti inediti, del concerto del 16 maggio 2021 dei Twenty One Pilots, andato in onda live streaming e seguito da oltre 200 Paesi. Un'esibizione organizzata per presentare l'uscita del nuovo album, "Scaled And Icy", nella quale il duo, formato da Tyler Joseph e Joshua Dun ha dovuto lavorare a lunghe sessioni virtuali registrate a distanza, reinventando le abitudini e i pensieri del durante il 2020 sconvolto da una pandemia: ansia, solitudine, noia, dubbi. Il docufilm presenta una reinvenzione psichedelica e teatrale delle performance live, immergendo lo spettatore nelle dinamiche e nel catalogo eclettico della duo. NOTE DI REGIA. La carriera dei Twenty One Pilots inizia nel 2009, in Ohio, con l’uscita dell’album autoprodotto e omonimo. Dopo un tour estenuante, si rimettono subito a lavoro e producono il secondo lavoro. Il 2012 rappresenta l’anno della svolta; firmano infatti con la celebre Fueled By Ramen, vengono osannati dalla critica, e soprattutto diventano veri e propri eroi per centinaia di migliaia di ragazzi in tutto il mondo. E così arriviamo al 2015, anno della consacrazione mondiale. Vengono nominati agli EMAs nella categoria Best Alternative, registrano il tutto esaurito per le date del tour statunitense e il video di Tear In My Heart raggiunge quasi 16.000.000 di views su YouTube. Il nome Twenty One Pilots è stato ispirato da una famosa opera di Arthur Miller intitolata Erano Tutti Miei Figli.

Informazioni

Regia

Jason Zada

Genere

Documentario

Anno

2022

Cast

Tyler Joseph e Josh Dun

{# #}