Martedì 01 Aprile 2008

Bellagio: no della sovrintendenza
al recupero della cementeria

BELLAGIO «Questa Soprintendenza esprime parere negativo all’intervento proposto». È lapidario il giudizio del sovrintendente per i Beni architettonici e per il paesaggio, Alberto Artioli che, in merito al piano di recupero «Ex Cementorapido» adottato dalla giunta comunale di Bellagio evidenzia il suo più fermo no al progetto che prevede la costruzione di una cinquantina di appartamenti.
Alberto Gaffuri

f.angelini

© riproduzione riservata