Venerdì 10 Settembre 2010

Con l'auto nel lago di Como
Morto Riccardo Sarfatti

TREMEZZO - Tragedia sul Lario stanotte all'altezza di Tremezzo dove un'auto, una Bmw, condotta dal consigliere regionale Riccardo Sarfatti, 71 anni, di Milano, è finita nel lago senza coinvolgere altri mezzi sulla statale Regina. Per i carabinieri di Menaggio potrebbe essersi trattato o di un malore o di un colpo di sonno al conducente.
Sul posto sono intervenuti i mezzi dei vigili del fuoco e del 118 ma per il noto imprenditore ed esponente politico del Pd, non c'è stato nulla da fare.
Riccardo Sarfatti lascia moglie e tre figli.
Nelle elezioni regionali dell'aprile 2005 Sarfatti è stato il candidato dell'Unione alla presidenza della Regione Lombardia, e venne sconfitto dal presidente uscente, Roberto Formigoni (CdL), pur migliorando il risultato della sua coalizione rispetto alle precedenti regionali del 2000. Sarfatti aveva aderito al Partito Democratico fin dalla sua fondazione. Architetto, è stato docente di Urbanistica al Politecnico di Milano, di Storia dell'architettura a Venezia e poi di Architettura a Milano.

g.devita

© riproduzione riservata