Mercoledì 10 Novembre 2010

Il colpo della banda del flessibile
nel centro civico di Uggiate

UGGIATE TREVANO Raid dei ladri al centro civico di via Primo Maggio. Quattro i colpi messi a segno nella notte tra sabato e domenica da una banda che ha usato un piede di porco per forzare gli ingressi e un flessibile per aprire la cassaforte del gruppo anziani. Il bottino si aggirerebbe sui mille euro in contanti ai quali occorre aggiungere un nuovissimo televisore e altri oggetti di valore. Gli sconosciuti hanno anche bivaccato e causato danni ingenti.
Nel mirino il centro civico che ospita le sedi del gruppo della Terza età e degli Alpini, la sala prove della filarmonica Santa Cecilia e la ludoteca Neuromante. Gli sconosciuti sono entrati nel centro civico dalla porta laterale, che si affaccia su un piccolo cortile, forzandola con il piede di porco.
Una volta nell'edificio hanno puntato verso la sede del gruppo Terza età dove hanno passato a rassegna la sala gioco, il bar e la cucina dove hanno rovistato anche in tutte le pentole.

r.caimi

© riproduzione riservata