Mercoledì 11 Maggio 2011

Ponte Lambro, sono due gemelli
Il secondo nasce un mese dopo

PONTE LAMBRO  Due gemelli nati a un mese esatto uno dall'altro. È la singolare vicenda avvenuta a Ponte Lambro e di cui è protagonista Nadia Rizzi, di 41 anni. Il primo figlio, Gregorio, è nato alla clinica Mangiagalli di Milano il 18 marzo di quest'anno, il gemello Leonardo il 18 aprile. Entrambi prematuri, il più piccolo è uscito con grande fretta quando aveva ventiquattro settimane, circa cinque mesi e mezzo, il secondo figlio ha visto la luce a sei mesi e mezzo dal concepimento.
Entrambi sono stabili, ancora alla Mangiagalli, e se non insorgeranno complicazioni dovrebbero tornare a casa con la mamma e il papà, Cristian Rigamonti, a luglio o al più tardi ad agosto. Un'attesa lunga per la figlia del prestinaio di Lezza che non vede l'ora di tenere i due piccoli tra le proprie braccia.
Coincidenza particolare, entrambi sono nati il 18. Ora si deve solo attendere che i piccoli completino lo sviluppo che di solito avviene nel grembo materno: «Sono entrambi stabili, non ci sono problemi, ma per averli qui a casa dovrò attendere ancora qualche mese. Il primo ha già 54 giorni. Per la foto da mamma tornate a luglio, allora la faremo con i due piccoli, prima non ha senso».
Rarissimi casi ma che comunque capitano. Nel 2000 ad Edimburgo un maschio, di nome Edward, venne alla luce il 14 maggio, mentre la gemella Chloe nacque l'11 giugno. Il record mondiale nel campo è di una coppia di New Orleans, i due gemelli vennero al mondo nell'inverno 1995 a ben novantacinque giorni di distanza l'uno dall'altro. Casi insomma ne esistono, in Italia nel 2009 i gemelli Dalmasso, tre, nacquero “a rate”: la prima bambina, Agnese, vide la luce il 13 ottobre 2009, suo fratello Lorenzo il 16 e l'ultima, Ludovica, il 17. Situazioni decisamente più normali, come normale ma curioso è quanto accaduto ai Griffin. Il destino può far sì che cambi persino l'anno di nascita di due gemelli, è capitato a Tariq e Tarrance, due fratelli del Michigan, non solo nati in giorni diversi, ma neppure nello stesso anno. Tarrence è nato alle 11 e 51 del 31 dicembre 2008, mentre Tariq è venuto alla luce alle 00 e 17 del 1 gennaio 2009.

r.caimi

© riproduzione riservata